Via F.lli Orsi, 19 50012 - Bagno a Ripoli (FI)

Tampone Antigenico Rapido valido per rilascio Green Pass

Da oggi la Croce Rossa Italiana – Comitato di Bagno a Ripoli è stata autorizzata da Regione Toscana all’esecuzione di tamponi rapidi validi ai fini del rilascio del Green Pass.

Facile e Veloce: presso i locali della Croce Rossa Italiana – Comitato di Bagno a Ripoli accessibili direttamente dal parcheggio esterno, vengono eseguiti i TAR (tamponi Antigenici Rapidi) di ultima generazione che, attraverso la refertazione dell’app #insalute della Regione Toscana, permette la generazione del Green Pass.

L’obiettivo è di continuare a dare risposta alle esigenze del nostro territorio connesse all’emergenza in corso, cosa che Croce Rossa Italiana – Comitato di Bagno a Ripoli fa su più fronti ormai da oltre un anno, adattandosi anche alle nuove procedure previste come l’entrata in vigore dell’ultimo DL 105 del 23/07/2021 – “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 Green Pass” relativamente all’accesso a determinati servizi ed attività consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19 di cui all’art.9 comma 2 del DL 52 del 22/04/2021 convertito dalla legge 87 del 17/06/2021.

Nello specifico, è consentito ai solo muniti di certificazioni l’accesso a:

  • servizi di ristorazione, per il consumo al tavolo, al chiuso;
  • spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportivi;
  • musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre;
  • piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività’ al chiuso;
  • sagre e fiere, convegni e congressi;
  • centri termali, parchi tematici e di divertimento;
  • centri culturali, centri sociali e ricreativi:
  • attivita’ di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casino’;
  • concorsi pubblici

Con l’autorizzazione ricevuta da Regione Toscana il tampone rapido eseguito da Croce Rossa Italiana – Comitato di Bagno a Ripoli fornisce anche la certificazione verde necessaria per l’accesso ai suddetti servizi.

Gnatologo a Firenze Sud: il dottor Fabio Santoro

Dal 12 aprile presso studi medici di Bagno a Ripoli si aggiunge il dottor Fabio Santoro, specialista in gnatologia.

Chi è lo gnatologo?

E’ un odontoiatra specializzato in problemi legati alle disfunzioni di occlusione della bocca che creano problemi neuromuscolari e sofferenza alle articolazioni temporo mandibolari anche durante il riposo notturno ma i sintomi possono essere diversi quali cefalee, dolore cervicale, acufeni, vertigini, dolore mandibolare e facciale, effetto “orecchio tappato” (otocongestione), click e blocco della mandibola. Le cause possono essere molteplici tra cui la malocclusione dentale, bruxismo, traumi, disordini posturali ed apnee notturne.

Gnatologo a Firenze Sud: cosa fa…

Durante le visite il dottor Santoro esegue indagini cliniche anche attraverso ScanPosture (è un esame posturale che si avvale di una pedana baropodometrica, un bite idrodinamico provvisorio ed occhiali stenopeici) oltre a manovre articolari, raccogliendo informazioni attraverso foto e questionari specifici.

Nelle visite per russamento ed apnee notturne valuta il rapporto delle ossa mascellari ed insieme al collega specialista della medicina del sonno, valuta lo spazio delle vie aeree ed i valori che derivano dalla polisonnigrafia determinando con un approccio multidisciplinare quale sia il percorso terapeutico migliore.

Una delle terapie non invasive è il MAD, un dispositivo di avanzamento mandibolare calibrato con le poligrafie di controllo ed assolutamente indolore. 

La poligrafia monitora una serie di valori molto importanti come:

  • frequenza cardiaca;
  • saturazione di ossigeno;
  • posizioni assunte in sonno;
  • indice di apnee, ipopnee e apnee centrali per ogni ora di sonno.

Effettua sedute di TENS, cioè stimolazioni indolori a bassa frequenza che allentano la tensione muscolare.

Effettua il test della fluorescina per la diagnosi della deglutizione atipica che mette in evidenza la posizione della lingua al momento della deglutizione (circa 2000 volte al giorno).

In caso di urgenza esegue manovre per lo sblocco dell’articolazione, richiedendo esami per indagini più approfondite come, ad esempio rx, ortopantomografie (OPT), Cone Beam Computerised Tomography (CBCT), che si traduce in “tomografia computerizzata a fascio conico”, e risonanza magnetica (RM).

Prenota una visita gnatologica a Bagno a Ripoli

Il dott. Santoro, gnatologo, offre le seguenti prestazioni:

  • Visita specialistica gnatologica – 80€
  • Visita di controllo – 35€
  • Elettromiografia – 70€
  • Visita con esame ScanPosture – 130€
  • Visita ortodontica intercettiva (2 -18 anni) – 35€
  • Seduta di TENS – 45€
  • Test della fluorescina per diagnosi di deglutizione atipica – 35€
  • Consulto ortodontico adulto (per terapia ibrida con allineatori invisibili ed elastodonzia) – gratuito
  • Videoconsulto odontoiatrico – gratuito
  • Visita per russamento e/o apnee notturne – 80€
  • Polisonnigrafia con poligrafo base e calibrazione del MAD – 70€ (la rinconsegna deve avvenire con un appuntamento la settimana successiva di visita di controllo)

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare la pagina dedicata all’ambulatorio di gnatologia.

OCT: Tomografia Ottica Computerizzata costo 90€ a Firenze Sud

Tra le molte novità che interessano l’oculistica del Poliambulatorio Bagno a Ripoli (Firenze Sud) c’è la tomografia ottica computerizzata (OCT) al costo sociale di 90€, grazie ai nuovi macchinari disponibili e all’ingresso dei dott. oculisti Castagna e Falco che affiancano il già presente dott. Laganà.

La nuova organizzazione dell’ambulatorio mette ora a disposizione due stanze dedicate esclusivamente all’oculistica, dove il medico oculista e il tecnico ortottista lavorano parallelamente e a pieno regime.

Cos’è la tomografia ottica computerizzata

Macchinari per eseguire una OCT tomografia ottica computerizzata

Chiamata anche tomografia ottica a radiazione coerente, la OCT è un tecnica di diagnosi oculistica non invasiva. L’OCT riesce ad analizzare le strutture retiniche dell’occhio tramite sezioni ad alta risoluzione dell’occhio e della retina. La tomografia ottica è basata su un fascio laser privo di radiazioni nocive (chiamato interferometria a luce bianca o bassa coerenza) sezioni tomografiche ad alta risoluzione della retina. Per effettuare un’OCT, l’ambulatorio di oculistica deve disporre di diversi macchinari specifici.

La tomografia ottica computerizzata restituisce immagini ad alta definizione e molto precise delle componenti di cui è fatto l’occhio: per esempio fornisce immagini della cornea, della retina e del nervo ottico. Avere immagini così definite permette la diagnosi ed il follow-up di numerose patologie corneali e retiniche, come ad esempio la retinopatia diabetica, la degenerazione maculare senile (chiamata anche maculopatia) e il glaucoma. L’OCT è altrettanto importante per il follow-up chi ha subito interventi chirurgici a seguito di varie patologie oculari, ma anche in fase preoperatoria ed è un esame adatto assolutamente a tutti i pazienti, innocuo e molto breve.

OCT prezzo 90 euro Firenze Sud

Al Poliambulatorio Bagno a Ripoli, Firenze Sud, offriamo OCT a 90 euro, un prezzo calmierato già in linea con molte altre prestazioni mediche e infermieristiche della nostra struttura.

La tomografia ottica computerizzata è effettuata dai nostri oculisti dott. Castagna, Falco e Laganà e più informazioni sono disponibili alla sezione di oculistica.

Prenotare una OCT a Firenze Sud

Per prenotare una tomografia ottica computerizzata a 90 euro è possibile prenotare telefonicamente, parlando con la nostra accettazione, o online.

Prenotando online si può scegliere la data e l’orario preferiti per l’appuntamento.

Vi aspettiamo!

Vaccinazione anti COVID-19 per persone sopra gli 80 anni

Dal giorno 23 febbraio inizieranno i cicli di vaccinazione anti COVID-19 anche presso gli ambulatori dei medici di base del nostro Poliambulatorio.

In questa prima fase, verranno vaccinate solamente le persone con più di 80 anni. Non è possibile al momento prevedere la durata di questa fase.

La Regione e la ASL indicano di seguire il criterio anagrafico: prima i più anziani, poi gli altri a scalare, fino a chi ha 80 anni.

Le prime settimane riceveremo 6 dosi a settimana, con incrementi progressivi.

Sarà il medico curante a chiamare i pazienti perché si sottopongano a vaccinazione. Cortesemente vi invitiamo a non telefonare per avere informazioni sulla data della vostra vaccinazione.

Vi avvisiamo che, a causa di questa campagna dall’organizzazione molto complessa, alcuni ambulatori potrebbero essere accorciati.

Vi ringraziamo per la comprensione.

Il vostro medico curante

Nuovo ecografista pediatrico a Bagno a Ripoli: il dott. Biadaioli

Il team del Poliambulatorio Bagno a Ripoli si allarga con la collaborazione di un nuovo specialista per l’ecografia pediatrica: il dott. Roberto Biadaioli.

Il dottor Roberto Biadaioli è specializzato in neonatologia e patologia neonatale.

Ecografia pediatrica a Bagno a Ripoli

Il dott. Biadaioli si è particolarmente dedicato all’ecografia delle anche, cerebrale e dell’apparato urinario nel neonato. Si occupa inoltre delle problematiche legate al colesterolo, alla disfunzione metabolica e quindi alla nutrizione del minore. Come pediatra e neonatologo la sua formazione è avvenuta prima all’Ospedale Meyer e successivamente presso la Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale di Careggi dove ha prestato servizio per 32 anni.

È possibile consultare tutte le prestazioni prenotabili nel dettaglio visitando la pagina dedicata alla sezione di ecografia pediatrica.

Ecografia a Bagno a Ripoli: che cos’è l’ecografia pediatrica e cosa permette di diagnosticare

L’ecografia è una tecnica diagnostica particolarmente efficace e veloce, consigliata in ambito pediatrico, in quanto non prevede l’emissione di alcuna radiazione. Inoltre l’ecografia pediatrica permette di visualizzare con precisione le strutture interne del corpo, delle ghiandole endocrine e in neonatologia nell’indagine sulle anche, grazie all’uso di ultrasuoni.

L’ecografia pediatrica è la strada più perseguita nella diagnosi e nella valutazione della displasia dell’anca. I progressi della radiologia hanno fatto sì che l’ecografia si sostituisse alla radiografia e l’applicazione di questo monitoraggio ecografico ha  prodotto una riduzione della patologia: oggi la diagnosi precoce di questa e altre patologie è la prevenzione più qualificata.

Si consiglia l’ecografia pediatrica entro il terzo mese di vita del bambino, in modo da ridurre possibili complicazioni a carico dell’apparato scheletrico del bambino. Dal terzo mese in poi il rischio cresce notevolmente.

È prassi eseguire l’ecografia pediatrica a digiuno per l’analisi del fegato, milza, pancreas, e dopo aver riempito la vescica nel caso delle vie urinarie.

Quanto costa un’ecografia pediatrica a Bagno a Ripoli, Firenze Sud

Il dott. Biadaioli, ecografista pediatrico, offre le seguenti prestazioni:

  • Ecografia anche lattanti (45-90gg)
  • Ecografia apparato urinario

Entrambe le prestazioni hanno la durata di 30 minuti e un costo €60,00.

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare la pagina dedicata all’ambulatorio di ecografia.

Per prenotare una visita, si può prenotare online o telefonare al numero unico 055.632220.